MUSEO DELLA PESCA
DEL LAGO TRASIMENO


Sale Espositive






Museo della Pesca - Terza sala



Museo della pesca - La gualaLa "guala”
(termine italiano guada)

Una rete di forma rettangolare, montata su due bastoni (màneche). Veniva usata per catturare la lasca.
I pescatori ricavavano la guala quasi sempre dal tessuto di un vecchio giacchio e realizzavano personalmente in loco la confezione della rete.

Il "tofarello”
(termine italiano: varietà di bertovello)

Museo della pesca - Il tofarelloRete di canapa ad imbuto, tenuta aperta da cerchie di legno di ornello di diametro decrescente.
Era destinato per catturare la lasca e veniva usato da tutte le categorie di pescatori. Il tofarèllo veniva diversamente predisposto a seconda dell’occasione in cui il pescatore intendeva sfruttarlo.
Durante l’inverno erano in genere i "concessionari di pòrto” che, al termine della "pesca nave”, ricorrevano ai tofarelle al fine di catturare le lasche eventualmente sfuggite alla grande battuta di pesca.




Web Agency: Graficherò